SOS Allattamento

La maggior parte delle donne desidera intensamente allattare il proprio bambino una volta nato, e l’allattamento rappresenta infatti un proseguimento del profondo legame instaurato con il bambino mentre era nella tua pancia. Oggi, a causa di molteplici interferenze ed informazioni contrastanti ed errate, molte donne non riescono ad allattare come e quanto vorrebbero. Può quindi capitare che l’inizio dell’allattamento non …

Leggi tutto →SOS Allattamento

Coliche nel neonato: rimedi, quando iniziano e cibi da evitare

Facciamo un pò di chiarezza sulle coliche che sono un fenomeno tipico dei primi tre mesi di vita dei neonati (incidenza più alta nei maschi). Solitamente le coliche sopraggiungono in orario tardo pomeridiano-serale, puntuali al punto tale che i genitori sanno predire l’orario. Hanno una durata costante, sono “inconsolabili” e nemmeno il seno funziona gran che. Il bambino urla, rannicchia …

Leggi tutto →Coliche nel neonato: rimedi, quando iniziano e cibi da evitare

Massaggio di coppia in gravidanza

Nutrire d’amore attraverso le mani Toccare, accarezzare, massaggiare, sono espressioni spontanee e naturali per comunicare affetto a chi vogliamo bene. Il contatto infatti è il linguaggio che usiamo istintivamente per esprimere i nostri sentimenti, per far sentire agli altri che li amiamo e li apprezziamo. Il massaggio è il gesto più naturale per comunicare amore attraverso le mani. In altre …

Leggi tutto →Massaggio di coppia in gravidanza

Perché il mio bambino vuole stare sempre in braccio?

Quante volte le mamme si sentono dire che il proprio figlio è viziato o furbo perchè sta tranquillo solo in braccio? Molte volte! E si che è così bello tenerlo stretto stretto vicino al cuore, solo che sembra che se ora si risponde a questa sua richiesta  non si riuscirà mai più a metterlo giù. Non bastasse, crescerà insicuro, mammone, …

Leggi tutto →Perché il mio bambino vuole stare sempre in braccio?

Come funziona il seno?

Nelle prime settimane (6-8) dopo il parto, attraverso la suzione del bambino si formano e si moltiplicano i ricettori di prolattina nel seno. Si determina quindi anche la quantità di latte che la madre riuscirà a produrre nei mesi successivi (tanti più ricettori vi sono nel seno materno tanto più la prolattina in circolo verrà catturata e darà imput alla …

Leggi tutto →Come funziona il seno?

Gli scatti di crescita

Sono un aspetto importante e fisiologico dell’allattamento materno. E’ importante conoscerli per non cadere inutilmente nel circuito dell’aggiunta di latte artificiale. In pratica sono dei giorni in cui il bambino è irrequieto ed insoddisfatto al seno, accorcia il tempo tra le poppate e di fatto chiede di poppare in continuazione. Il primo pensiero della mamma e di chi le sta …

Leggi tutto →Gli scatti di crescita

Togliere l’aggiunta

Avere poco latte, vera o presunta che sia la sensazione, è, assieme alle ragadi, una delle prime cause di abbandono dell’allattamento. Si sa che solo il 2% delle donne soffre veramente di agalattia, ovvero incapacità permanente di produrre latte a sufficienza. Queste donne soffrono solitamente di malattie del sistema endocrino o altre malattie molto particolari. Sono oltre il 50% le …

Leggi tutto →Togliere l’aggiunta

Irrequieto al seno

Può capitare di vedere il proprio bimbo frustrato davanti al seno. Non è certamente facile per la mamma, che si può sentire rifiutata, capire e gestire questo comportamento. Ricevo frequenti chiamate da mamme i cui bambini urlano e piangono durante l’allattamento, a volte rifiutando completamente il seno, altre volte comportandosi come se semplicemente non gradiscono affatto l’allattamento al seno. Queste …

Leggi tutto →Irrequieto al seno

Poppate serali

Rientrano tra i motivi per cui spesso viene introdotta l’aggiunta, infatti tipicamente la prima aggiunta è serale. Vediamo cosa sono le poppate serali, dette a “grappolo” perchè una attaccata all’altra e sembrano non finire mai, che funzione hanno e come conviverci senza ricorrere all’aggiunta. Succede che dal tardo pomeriggio sera il neonato chieda di poppare in continuazione, se messo giù …

Leggi tutto →Poppate serali

Feci verdi: quando il neonato fa la cacca verde

Delle feci frequentemente verdastre nel neonato allattato al seno possono indicare che c’è qualcosa da sistemare nell’allattamento. Da non confondere con le feci verdi saltuarie, che possono essere determinate da qualcosa che la mamma ha mangiato o bevuto o da una poppata insolita. Le feci verdi frequenti sono date da un transito intestinale troppo veloce e la causa è un …

Leggi tutto →Feci verdi: quando il neonato fa la cacca verde